In attesa del 2020: la notte di San Silvestro

 

In attesa del 2020: la notte di San Silvestro

 

Print

Molfetta, 31/12/2019


La notte di San Silvestro tra i vari cenoni, organizzarsi in casa con amici e parenti o partecipare a cenoni, veglioni e feste da ballo. Tante opzioni per aspettare il 2020.

Nonostante gli amici pongano la domanda di rito già da un mese, se non addirittura prima, l’organizzazione della notte di San Silvestro viene scelta anche alle ultime ore dell’anno. A meno che non si scelga di partire. E allora sì che con largo anticipo si sa “cosa fai a Capodanno!!?”..

Molti ristoranti o sale ricevimenti dedicano agli ospiti "il Cenone di Capodanno", questa notte del 31 dicembre 2019, ma sono in tanti che stanno già preparando il menù in casa per il primo pranzo dell'anno, tra i piatti da presentare a parenti e amici riuniti a tavola ci sono anche quelli portafortuna.

Secondo la nostra tradizione nel menù di Capodanno dovrebbero essere inserite le lenticchie, di solito come contorno al cotechino o allo zampone: mangiando infatti questo legume durante il Cenone sono assicurati soldi l'anno successivo.

L'importante non dimenticate in indossare, nella notte del 31 dicembre, un capo intimo di colore rosso!! Portafortuna!!! Vale sia per la donna che per l'uomo!!!

Noi di I Love Molfetta come colore rosso abbiamo il nostro "cuore".

 

 

 




27/02/2020

Concerto Pro Terra Santa: lo spettacolo pasquale targato OFP a scopo benefico

Concerto Pro Terra Santa: lo spettacolo pasquale targato OFP a scopo benefico

26/02/2020

A Raccontaci la tua si parla di Excellence Pugliesi 2020

A Raccontaci la tua si parla di Excellence Pugliesi 2020

Video

Molfetta e la Madonna dei Martiri di Hoboken in TV

Molfetta e la Madonna dei Martiri di Hoboken in TV

Foto

Little Big Italy racconta la festa della Madonna dei Martiri ad Hoboken

Little Big Italy racconta la festa della Madonna dei Martiri ad  Hoboken