300 Km di strada da Molfetta ad Alessano: il Cammino di don Tonino

 

300 Km di strada da Molfetta ad Alessano: il Cammino di don Tonino

 

Print

Molfetta, 05/07/2019


Trecento chilometri di strada dalla Basilica della Madonna dei Martiri alla Basilica Santa Maria De finibus Terrae

Nell' affollata sala stampa del Museo diocesano di Molfetta, si è tenuta mercoledì 3 luglio, la conferenza di presentazione del progetto "Il Cammino di don Tonino", promosso dalla Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi con il sostegno della Regione Puglia. Presenti all'evento S.E. il vescovo Mons. Domenico Cornacchia, il vicario generale don Raffaele Tatulli, Mons. Giuseppe de Candia segretario storico di don Tonino Bello, dalla Regione Puglia il dott. Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio e il dott. Angelo Fabio Attolico, dello stesso Dipartimento. Presenti anche il Fratello di Don Tonino Bello e il giovane nipote Stefano arrivati da Alessano.

Il referente del progetto don Luigi Amendolagine, sacerdote della diocesi, ha così introdotto il progetto: «Don Tonino è stato un uomo della strada, sempre a contatto con le persone, specialmente con i poveri. Queste immagini testimoniano proprio il suo essere "pastore fatto popolo". Tutti sappiamo che è andato per strada in supporto degli operai della ferriera di Giovinazzo o che in tarda serata passeggiava alla stazione di Molfetta per prestare soccorso ai senza tetto; il suo incontrare la gente e il suo popolo sempre con il sorriso e la forza, lo contraddistinguevano. Dopo la sua morte, tanta gente ha incominciato ad evocarlo e a cercare di seguire le sue orme. Anno dopo anno è cresciuta la sua fama di santità anche al di fuori dei confini regionali grazie ai suoi scritti ma soprattutto alla sua testimonianza di vita cristiana».

Il progetto è stato presentato dalla Diocesi all'Assessorato della Regione Puglia dell'Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali. Con delibera della Giunta Regionale n. 404 del 7 Marzo 2019 la Regione Puglia lo ha approvato nell'ambito del Fondo Speciale Cultura e Patrimonio Culturale per il 2019.




Nasce dalla volontà di voler promuovere e far conoscere la figura di don Tonino Bello al di là dei confini regionali, ripercorrendo le tappe fondamentali della sua storia in tutta la Puglia. Un’iniziativa che, ripercorrendo la vita di don Tonino attraverso il cammino e la narrazione di questo sacerdote, vescovo e, prima ancora uomo, contribuisca a promuovere il territorio pugliese, valorizzandone persone, patrimonio, tradizioni…, lungo un cammino da Molfetta - sede della diocesi di cui è stato vescovo - ad Alessano, la città che gli ha dato i natali e dove oggi si trova la sua tomba meta di pellegrini, credenti e non credenti attratti dal suo stile, dai suoi gesti.



#takeyoutopuglia #tiportoinpuglia #ilovemolfetta

 

 

 




23/08/2019

Pronte le luminarie anche ad Hoboken NJ

Pronte le luminarie anche ad Hoboken NJ

22/08/2019

Prosegue a Molfetta il festival di teatro di prosa

Prosegue a Molfetta il festival di teatro di prosa

Video

RAI Italia parla della Puglia, di Molfetta e HobokenItalianFestival

RAI Italia parla della Puglia, di Molfetta e HobokenItalianFestival

Foto

Festa Regionale dei Pugliesi nel Mondo

Festa Regionale dei Pugliesi nel Mondo