A Molfetta in processione l ' Addolorata

 

A Molfetta in processione l ' Addolorata

 

Print

Molfetta, 13/04/2019


Oggi, sabato 13 aprile 2019, a Molfetta, iniziano i riti della Settimana Santa con la processione della B.V. Maria SS. Addolorata, portata a spalla dai confratelli dell’Arciconfraternita della Morte.

La processione parte dalla Chiesa del Purgatorio su corso Dante.
L'Addolorata di Molfetta, una descrizione che si puo'utilizzare: "semplicemente perfetta e meravigliosa".

Recuperata dal sito ufficiale dell' Arciconfraternita della Morte pubblichiamo la breve descrizione:

"Nel tardo pomeriggio, quasi all'ora del tramonto, dinanzi alla chiesa del Purgatorio, la gente, numerosa, attende l'uscita dell'Addolorata.
Come vuole la tradizione, all'uscita, il baldacchino, già disposto sul sagrato, viene sollevato e sulla soglia della chiesa appare la statua dell'Addolorata, mentre si diffondono le suadenti note della marcia funebre "Lo Sventurato" di Vincenzo Valente.
Terminato il momento dell'uscita, la processione si immette nella città vecchia. Il simulacro sfiora i balconi; alcune popolane affacciate al balcone, usano toccare la Croce, poggiata sulla barocca base dorata, in segno di devozione."


#welcometomolfetta

Don Giuseppe de Candia, dell'ufficio diocesano Migrantes, appassionato cultore di Molfetta, delle sue tradizioni e soprattutto della sua madre lingua: il "dialetto molfettese", ci racconta, in un video da lui realizzato, attraverso l'associazione Oll Muvi, le processioni della Settimana Santa a Molfetta, inserito sul canale YouTube di I Love Molfetta.

 

 

 




19/06/2019

Da Molfetta alla Princeton University negli USA

Da Molfetta alla Princeton University negli USA

18/06/2019

Buona prima notte degli esami a tutti

Buona prima notte degli esami a tutti

Video

RAI Italia parla della Puglia, di Molfetta e HobokenItalianFestival

RAI Italia parla della Puglia, di Molfetta e HobokenItalianFestival

Foto

Si promuove la Puglia a New York presso la Scuola d ' Italia G. Marconi

Si promuove la Puglia a New York presso la Scuola d ' Italia G. Marconi