A Mofetta la lirica e' seriamente divertente

 

A Mofetta la lirica e' seriamente divertente

 

Print

Molfetta, 02/08/2022


Far scoprire il genere lirico in una maniera inedita, svecchiandolo, avvicinandolo ai giovani e proponendolo in una forma inconsueta, visto che da sempre i molfettesi apprezzano la lirica e sono assidui frequentatori di teatri, è stata la sfida, riuscita di Sara Allegretta, direttore artistico della Fondazione Valente.

La professoressa, docente di canto e quindi esperta del settore, ha portato a Molfetta, nella Chiesa Sacro Cuore Immacolato di Maria gli Italian Harmonists.

La loro esibizione rientra nel fitto e vario cartellone programmato che sta spaziando,
toccando vari generi musicali e commistioni delle arti. A raccontarci i dettagli dell'esibizione avvenuta a Molfetta, è Paola Copertino, giornalista molfettese che a noi dell'Associazione Oll Muvi, affermati nel mondo come I Love Molfetta, ha inviato un email con tutti i dettagli.


Gli Italian Harmonists sono un gruppo vocale italiano formato interamente da artisti del coro del Teatro alla Scala, che esegue in maniera filologicamente aderente all'armonia originale dei brani, un vasto repertorio che comprende musica classica vocale, lied, arie d'opera, intermezzi operistici e brani da musical, arrivando fino a canzoni degli anni trenta e quaranta, in lingua italiana, inglese, francese e soprattutto in lingua tedesca.

Durante la serata molfettese hanno proposto alcuni pezzi del loro repertorio classico che comprende brani di Boccherini, Schumann, Schubert, Rossini, Brahms, Dvořák, Verdi, Puccini e Bernstein.

I cinque geniali interpreti hanno “giocato” con la voce, ma dietro questa sopraffina interpretazione c’è tantissimo lavoro e studio dietro, a cominciare proprio dall’armonizzazione realizzata dal pianista arrangiatore.

L'attività del gruppo è un susseguirsi di successi e gratificazioni, proprio per l’originalità della formazione e del progetto portato in palcoscenico.
Sono ospiti in importanti trasmissioni radio e studi televisivi.
L'attività concertistica porta il gruppo ad esibirsi in diverse città e province d'Italia e la Fondazione Valente non si è fatta scappare l’occasione di farli ascoltare anche nella sua Molfetta, da sempre amante del bel canto.

Quindi dal “Teatro alla Scala" di Milano a Molfetta per uno spettacolo unico nel suo genere che sta attirando l'attenzione di pubblico e critica in tutta Italia.

A Molfetta gli spettatori sono stati coinvolti da questo piacevolissimo ed inedito mix, hanno apprezzato e tributato calorosi ed affettuosi applausi agli interpreti che hanno ricambiato il calore dimostrato, eseguendo due bis.

E’ giunta così al giro di boa la rassegna estiva 2022 della Fondazione Valente, presieduta da Marcello Carabellese, con la direzione artistica di Sara Allegretta.

La lirica così ha assunto una forma diversa, forse più divertente, più vicina ad un pubblico giovane, ma non per questo è stata sminuita o ha perso la sua connotazione, anzi ha regalato nuove fresche emozioni.

 

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link alla news.

 

 

 




13/08/2022

Molfetta Cala San Giacomo: una ricerca

Molfetta Cala San Giacomo: una ricerca

13/08/2022

Il tango passionale by Note di Puglia a Molfetta

Il tango passionale by Note di Puglia a Molfetta

Video

Dipingi la Puglia: Exposition Painting Puglia

Dipingi la Puglia: Exposition Painting Puglia

Foto

Excellence Pugliesi 2022 - ROMA

Excellence Pugliesi 2022 - ROMA