www.ilovemolfetta.it

A piedi dal Portogallo a Gerusalemme, fa tappa a Molfetta


A piedi dal Portogallo a Gerusalemme, fa tappa a Molfetta MOLFETTA 11/06/2019

Il suo viaggio è iniziato due anni fa quando Bruno Dias, 36enne di Lisbona, ha deciso di mettersi in cammino dal Portogallo per raggiungere attraverso l’Europa Gerusalemme.

A piedi dal Portogallo a Gerusalemme, passa per la Puglia Bruno e la sua asinella
Salam a Molfetta.


Un unico obiettivo fissato nelle menti di entrambi: diffondere un messaggio di pace.
Bruno, il giovane di origini portoghesi, sta girando il mondo a bordo della sua amica asina Salam, che in arabo vuol dire appunto “pace”, portando con sè solo l’essenziale: una cartina geografica, un cappello, uno zaino da escursionista, un rosario colorato e la bandiera della pace adagiata sul mulo.

La storia incredibile di un ragazzo partito con la voglia di riscoprire se stesso: si ciba dei sorrisi e dell’ospitalità della gente che incontra durante il suo lungo cammino. Non sa quando e come arriverà alla sua meta “nessuno può prevedere il futuro” – afferma.
Nella sua tasca ha anche un cellulare con il quale aggiorna quotidianamente, tramite wi-fi, il diario di bordo sulla sua pagina Facebook “Bruno Peregrino” con foto e messaggi delle persone incrociate durante il suo peregrinare.

Una persona felice della vita e di ciò che essa riserva ogni giorno: "Voglio donare un messaggio ai giovani dicendo che non c’è nulla di più bello della libertà e della pace”.

Numerose sono le segnalazioni da parte di cittadini che non conoscevano la storia di Bruno e il suo pellegrinaggio.

#welcometomolfetta #takeyoutopuglia

 


© 2019 Associazione culturale “Oll Muvi” - Molfetta - CF 93369320721
Privacy - Credits